Campirossi Salento Primitivo

  • Tipologia: Rosso
  • Regione/zona: Puglia
  • Denominazione: IGP
  • Gradazione: 13% vol.
  • Capacità: 75 cl.

14,00 €

Sapete perché si dice facciamo un brindisi? Dobbiamo andare indietro nel tempo e raggiungere i crociati che partivano da Brindisi per la grande avventura in Terrasanta. Prima di partire facevano bisboccia bevendo vino pugliese in gran quantità, molto probabilmente Primitivo, ed invocando vittoria e salvezza. Da qui fu detto poi ovunque “fare come a Brindisi”.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Rosso
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Puglia
  • Struttura: Corposa
  • Vitigno: 100% Primitivo
  • Tanninicità: Alta
  • Denominazione: IGP
  • Speziato: Si
  • Gradazione: 13% vol.
  • Sapidità: Media
  • Capacità: 75 cl.
  • Metodo di allevamento: Alberello
  • Annata: 2013
  • Profumo: Deciso, caratteristico, con sentori speziati e di frutta matura
  • Colore: Rosso rubino molto intenso con riflessi violacei
  • Sapore: Pieno, strutturato, molto equilibrato
  • Affinamento: In bottiglia per almeno 6 mesi
  • Abbinamenti: Ideale per accompagnare arrosti di carne, selvaggina e primi piatti elaborati
  • Il produttore dice: Le uve, selezionate da vecchi vigneti allevati ad alberello, sono vendemmiate solo quando iniziano ad appassire
  • Il sommelier dice: Vino nobile pugliese di ottima qualità