Assajé

  • Tipologia: Rosso
  • Regione/zona: Sardegna
  • Denominazione: Isola dei Nuraghi I.G.T.
  • Gradazione: 14,5% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Annata: 2013

La parola Assajé significa in dialetto Gallurese "è già qualcosa". Perché il produttore ha usato questo nome? Semplicemente perché questo vino nasce da un esperimento. Il risultato? Più che qualcosa!

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Rosso
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Sardegna
  • Struttura: Leggera
  • Vitigno: Carignano 100%
  • Tanninicità: Alta
  • Denominazione: Isola dei Nuraghi I.G.T.
  • Speziato: Si
  • Gradazione: 14,5% vol.
  • Sapidità: Media
  • Capacità: 75 cl.
  • Metodo di allevamento: Spalliera
  • Aromaticità: Si
  • Densità: 5.000 piante per ettaro
  • Terreno: Sabbioso e roccioso
  • Annata: 2013
  • Altitudine vitigno: 120 metri s.l.m.
  • Profumo: Note eteree e vinose si fondono splendidamente con i sentori fruttati di ciliegia sotto spirito, mora e mirtillo
  • Colore: Rubino con riflessi violacei
  • Sapore: Pieno, caldo e sapido, con una piacevole prevalenza fruttata e un finale persistente e di grande carattere
  • Affinamento: 12 mesi in barriques di rovere
  • Fermentazione: Vasche d'acciaio per circa 3 settimane
  • Abbinamenti: Secondi piatti, carni rosse, formaggi stagionati
  • Vinificazione: Dopo la vendemmia, l’uva è sottoposta a pressatura immediata a freddo. La successiva vinificazione avviene in contenitori di acciaio a temperatura controllata.