Mamertino

  • Tipologia: Rosso
  • Regione/zona: Sicilia
  • Denominazione: Mamertino D.O.C.
  • Gradazione: 13% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Annata: 2015

I Mamertini, figli di Mamerte dio osco della guerra, erano abili combattenti ai tempi della prima guerra punica. Oltre all'abilità nella guerra, sembra che producessero questo vino delizioso amato anche da Giulio Cesare.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Rosso
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Sicilia
  • Struttura: Robusta
  • Vitigno: 60% Nero d’Avola, 40% Nocera
  • Tanninicità: Alta
  • Denominazione: Mamertino D.O.C.
  • Gradazione: 13% vol.
  • Sapidità: Media
  • Capacità: 75 cl.
  • Metodo di allevamento: Cordone speronato e alberello appoggiato
  • Aromaticità: Si
  • Densità: 5.000 piante per ettaro
  • Terreno: I suoli di origine alluvionale sono sciolti, scuri, profondi e con poco scheletro, generalmente ricchi di frazione limosa
  • Potenziale di invecchiamento: Da bere subito o da invecchiare fino a 3 anni
  • Annata: 2015
  • Altitudine vitigno: 30 metri s.l.m.
  • Profumo: Esplosivo di macchia mediterranea, frutta blu e confettura
  • Colore: Rosso brillante ed intenso con riflessi violacei
  • Sapore: Tannicità è fitta ma non eccessiva, ben integrata con il legno; di corpo e persistente
  • Affinamento: 12 mesi di affinamento in botti
  • Fermentazione: In vasca di acciaio e rimangono sulle bucce per 14 giorni
  • Abbinamenti: Antipasti di casa, primi a base di ragù, carciofi cotti, agnello e cernia in casseruola
  • Vinificazione: Le uve vengono raccolte a mano in casse da 14 kg e, appena giunte in cantina, vengono passate al tavolo di cernita per una selezione, quindi pigiadiraspate.