Barbera d'Alba I quattro conigli bianchi

  • Tipologia: Rosso
  • Regione/zona: Piemonte
  • Denominazione: DOC
  • Gradazione: 14% vol.
  • Capacità: 75 cl.

18,00 €

Potrebbe essere benissimo il titolo di una fiaba per bambini, invece è un Barbera d'Alba per maggiorenni ovviamente. Forse berlo ci farà tornare un po' spensierati o forse solo un po' ubriachi.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Rosso
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Piemonte
  • Struttura: Corposa
  • Vitigno: Barbera 100%
  • Denominazione: DOC
  • Gradazione: 14% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Densità: 4445 viti/ Ha
  • Terreno: Il suolo è di origine antichissima, caratterizzato dalle ‘Rocche’ di tipo sabbioso, friabile, color ocra
  • Annata: 2011
  • Profumo: Fresco e fragrante, fruttato quando è giovane, con l'invecchiamento vengono esaltati i sentori di prugne e frutti di bosco
  • Colore: Rosso rubino carico con riflessi porpora
  • Sapore: Asciutto, pieno, di buona struttura
  • Affinamento: 18 mesi in botti di rovere da Hl. 55
  • Abbinamenti: Pasta, carne rossa, grigliate a base di carne, formaggi
  • Il produttore dice: Le marne astiane del periodo pliocene medio che caratterizzano i pendii mediani e superiori di questo territorio, costituiscono un eccellente ambiente per la produzione di vini austeri, ma di particolare finezza ed eleganza con note floreali e fruttate
  • Il sommelier dice: Si consiglia di servirlo ad una temperatura di 16-20°C