Rosso del Conte

  • Tipologia: Rosso
  • Regione/zona: Sicilia
  • Denominazione: Rosso D.O.C. Contea di Sclafani
  • Gradazione: 14,5% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Annata: 2012 e 2013

Nasce nel 1970 come Regaleali Riserva del Conte, ma per tutti è il Rosso del Conte. La sua storia è lunga e fatta di numerose evoluzioni amatissime e studiatissime dagli esperti di vino. A te basti sapere che alla fine il risultato ottenuto è spettacolare.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Rosso
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Sicilia
  • Struttura: Robusta
  • Vitigno: Nero d’Avola 41%, Perricone 31% e la migliore selezione di altre uve rosse della tenuta 28%
  • Denominazione: Rosso D.O.C. Contea di Sclafani
  • Gradazione: 14,5% vol.
  • Sapidità: Media
  • Capacità: 75 cl.
  • Metodo di allevamento: Alberello, potatura corta a sperone
  • Aromaticità: Si
  • Densità: 4.400 piante per ettaro
  • Terreno: Franco sabbioso, moderatamente profondo con una lieve presenza di scheletro
  • Annata: 2012 e 2013
  • Altitudine vitigno: 480 m s.l.m.
  • Profumo: Speziato e franco: note di caffè e liquirizia e finale vagamente fruttato
  • Colore: Rosso rubino brillante
  • Sapore: Armonico ed elegante, morbidezza bilanciata da buona freschezza, di lunga persistenza
  • Affinamento: In barili di Rovere Francese (Allier e Tronçais) da 225 litri, 100% nuovi per 18 mesi.
  • Fermentazione: Tradizionale in rosso in vasche di acciaio inox per 20 giorni sulle bucce
  • Abbinamenti: Primi piatti conditi, risotti, secondi di carne, selvaggina, formaggi erborinati, formaggi stagionati, cioccolato fondente