O lo ami o lo odi. Non ci sono mezze misure. Stiamo parlando del cibo indiano: intenso, fortemente speziato e dai sapori decisi.

Se rientri nella categoria di persone che lo amano, quante volte ti sei trovato in difficoltà nel trovare il vino giusto da abbinare?

Vogliamo darti una mano a scegliere il vino perfetto per assaporare ed esaltare al meglio i piatti della cucina indiana.

 

 

Il cibo indiano o lo ami, o lo odi!

Le ricette della cucina indiana sono di solito a base di curry, chutney e salse, è questa la caratteristica che rende questo tipo di piatti complessi e difficilmente abbinabili.

Quindi per trovare un vino giusto, bisogna puntare alla semplicità: vini dai sapori ben definiti sono ideali per creare equilibrio con la complessa cucina indiana.

Se volessimo andare sullo specifico dovresti analizzare anche il tipo di salsa e il grado di “piccantezza” del piatto,  ma noi vogliamo renderti la vita facile ed è per questo che abbiamo selezionato dei vini perfetti per questo tipo di cucina. I migliori vini per controbilanciare l’ustione da piccante sono vini che hanno queste 3 caratteristiche:

  • sono serviti freddi
  • hanno un basso livello di alcol
  • un po’ di dolcezza.

Il Riesling è il passepartout della cucina indiana, seguito dai rosati che risultano perfetti anche per i piatti a base di legumi e cereali e Pinot Nero per le pietanza a base di carne.

I vini per la tua cena indiana li trovi nella nostra playlist cliccando qui