Halloween è diventato ormai una tradizione anche in Italia: i bambini si presentano alla porta chiedendo “Dolcetto o scherzetto” e tu non puoi esimerti da una maratona cinematografica con vampiri, licantropi, streghe e mostri vari.

Per passare però un perfetto HalloWine in stile Viniamo ecco il nostro programma: vino e film. Ovviamente tutto perfettamente abbinato.

Cominciamo con un evergreen “Dracula” di Coppola.

“Voi, spero, mi scuserete se non mi unisco a voi, ma ho già cenato. E non bevo mai… vino”.

Tu il vino, a differenza del Conte, lo berrai e  si chiama proprio ” Il rosso del Conte” .

Happy Hallowine!

Chi non conosce Freddy Krueger, il serial killer che uccide in sogno con il guanto artigliato?

“L’uomo nero non è morto
ha gli artigli come un corvo
fa paura la sua voce
prendi subito la croce
apri gli occhi, resta sveglia
non dormire questa notte.

Halloween è certo la serata giusta per rispolverare Nightmare...e per questo film non c’è vino più indicato di Buio Buio.

 

In questa classifica non può mancare il maestro dell’horror italiano: Dario Argento con Suspiria

 

Sara: Susy? Sei sveglia…?
Susy: Sì. Che c’è?
Sara: Senti questo respiro? È come un sibilo: senti! Secondo te, da che parte viene?
Susy: Da qui dietro…

Se vuoi trovare finalmente il coraggio di vedere la scena finale ti consigliamo un bicchiere di Sospiro (ovviamente).

I vini perfetti per trascorrere la tua serata HalloWine li trovi qui