Ochetti Nebbiolo d'Alba

  • Tipologia: Rosso
  • Regione/zona: Piemonte
  • Denominazione: DOC
  • Gradazione: 13,5% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Annata: 2016

Il "vitigno delle nebbie", questa è l'origine del nome di uno dei vini più famosi delle Langhe. Ma sai perchè si chiama così? Il suo ciclo vegetativo è così lungo da che i grappoli maturano quando i dorsi collinari sono già contornati dai banchi nebbiosi dell’autunno. Uno spettacolo senza precedenti, come il vino che ne deriva.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Rosso
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Piemonte
  • Struttura: Corposa
  • Vitigno: 100% Nebbiolo
  • Tanninicità: Media
  • Denominazione: DOC
  • Speziato: No
  • Gradazione: 13,5% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Terreno: Sabbioso
  • Potenziale di invecchiamento: Da 6 a 10 anni
  • Annata: 2016
  • Profumo: Fine, delicato e persistente con sentori che ricordano la fragolina di bosco e il lampone.
  • Colore: Rosso rubino non molto intenso.
  • Sapore: Gusto gradevolmente amarognolo, vellutato, leggero e pieno allo stesso tempo.
  • Affinamento: Un anno in botti di rovere usato.
  • Fermentazione: A temperatura controllata di 30°C, malolattica in Novembre in acciaio.
  • Abbinamenti: Vino adatto a carni rosse allo spiedo e alla griglia, cacciagione, fonduta con tartufi, agnolotti, piatti di carni bianche e rosse della grande cucina con salse speziate.