Asolo Prosecco Superiore Colfòndo

  • Tipologia: Bollicine
  • Regione/zona: Veneto
  • Denominazione: Asolo Prosecco D.O.C.G.

Agitare bene prima dell'uso. Non stiamo scherzando, per questo vino è necessario agitare delicatamente la bottiglia per riportare in sospensione i lieviti presenti nel fondo. Da provare.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Bollicine
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Veneto
  • Struttura: Robusta
  • Vitigno: Glera 100%
  • Tanninicità: Media
  • Denominazione: Asolo Prosecco D.O.C.G.
  • Metodo di allevamento: Doppio capovolto tradizionale su viti di oltre 80 anni
  • Terreno: Marnoso-argilloso dalla tipica colorazione grigia
  • Altitudine vitigno: 250/300 metri s.l.m.
  • Profumo: Profumi freschi e fruttati nei primi mesi di vita, dopo l’anno dalla data di imbottigliamento complessità e intensità la fanno da padrone
  • Colore: Giallo paglierino, a volte velato
  • Sapore: Minerale, quasi salato, persistente. Rimane il leggero sentore di crosta di pane e un leggero e piacevole amarognolo tipico del prosecco
  • Affinamento: Le bottiglie accatastate restano minimo 6 mesi in ambiente buio e fresco
  • Fermentazione: In serbatoi di acciaio per 7 mesi senza alcuna filtrazione né aggiunte di solfiti
  • Abbinamenti: Antipasti, finger food, primi a base pesce, molluschi e crostacei
  • Vinificazione: Pressatura soffice con pressa pneumatica, decantazione statica del mosto senza utilizzo di prodotti enologici