Il Mandorlo Gavi

  • Tipologia: Bianco
  • Regione/zona: Piemonte
  • Denominazione: DOCG
  • Gradazione: 13% vol.
  • Capacità: 75 cl.

22,00 €

Un nome stupendo, il Mandorlo. Un colore bellissimo attraverso la bottiglia. Si capisce che è un gran vino anche prima di aprirlo. Ci sono Gavi che costano molto meno, anche su Viniamo. E che vanno benissimo. Ma se provate questo, poi lo ricomprerete ogni volta che penserete di meritarvi una grande bottiglia. A noi è successo così.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Bianco
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Piemonte
  • Struttura: Corposa
  • Vitigno: 100% Cortese
  • Denominazione: DOCG
  • Speziato: Si
  • Gradazione: 13% vol.
  • Sapidità: Media
  • Capacità: 75 cl.
  • Metodo di allevamento: Guyot tradizionale
  • Terreno: Calcareo argilloso, ottima tessitura, buona presenza di minerali
  • Potenziale di invecchiamento: 7/8 anni
  • Ne hanno parlato: Mundus Vini, Vinitaly
  • Annata: 2014
  • Altitudine vitigno: 300 m s.l.m.
  • Profumo: Soave e intenso, con sentori complessi di mandorla e note floreali
  • Colore: Giallo paglierino intenso
  • Sapore: Grande struttura unita ad eleganza, consistenza e piacevolezza, acidità moderata ma presente, giustamente sapido, con buona persistenza nel finale
  • Affinamento: In bottiglia per qualche mese
  • Abbinamenti: Si esalta con il pesce, carni bianche, formaggi non stagionati e, per la sua sapidità, è un vino a tutto pasto
  • Il produttore dice: Il suo sapore fresco e fruttato richiama sempre un secondo bicchiere in compagnia degli amici più cari
  • Il sommelier dice: Le viti sono coltivate senza l’utilizzo di concimi e prodotti chimici di sintesi