Vespaiolo

  • Tipologia: Bianco
  • Regione/zona: Veneto
  • Denominazione: Breganze D.O.C.
  • Gradazione: 12,5% vol.
  • Capacità: 75 cl.
  • Annata: 2014

Dicono che bisogna essere vicentini doc o vespe (sì nel senso di insetti), per apprezzare il Vespaiolo. Perchè? I vicentini lo bevono da sempre e sono abituti al suo sapore fresco e acidulo e le vespe... per lo stesso motivo.

Sezione fortemente sconsigliata ai bevitori non accompagnati da sommelier professionisti. I testi contengono linguaggio tecnico noioso.

  • Tipologia: Bianco
  • Persistenza: Si
  • Regione/zona: Veneto
  • Struttura: Leggera
  • Vitigno: 100% Vespaiola
  • Tanninicità: Media
  • Denominazione: Breganze D.O.C.
  • Gradazione: 12,5% vol.
  • Sapidità: Bassa
  • Capacità: 75 cl.
  • Aromaticità: Si
  • Terreno: Colline vulcaniche e tufacee
  • Annata: 2014
  • Profumo: Profumo netto e intenso con note floreali piuttosto spiccate, caratteristico del vitigno
  • Colore: Giallo paglierino scarico con riflessi verdolini
  • Sapore: Secco e pieno; buona la freschezza dovuta all’acidità, gradevole la persistenza aromatica.
  • Affinamento: 4 mesi in acciaio
  • Abbinamenti: Baccalà alla "vicentina”, asparagi bianchi, piatti a base di pesce, verdure grigliate
  • Vinificazione: Macerazione a freddo per due giorni e pressatura soffice in iper-riduzione