Bio  

  • Luretta

    Se stai pensando ad una cena anni 80 questo vino fa per te! Il suo nome deriva proprio dall'espressione omonima usata per definire il clima culturale e un po' "gaudente e cortigiano" che permeava la classe politica dell'epoca.

  • Pojer&Sandri

    “Zero Infinito” significa nessun impatto chimico, né in campagna né in cantina. Se sei un fan di Renato Zero, significherà una bottiglia da vero sorcino.

  • Col d'Orcia

    Che cos'ha in comune questo vino con Valentina Ferragni? Come la sorella della famosa fashion blogger, anche il Rosso di Montalcino ha faticato un po' a trovare il suo spazio soffocato com'era dal successo di suo fratello Brunello. Non avrà lo stesso successo, ma la stoffa c'è.

  • La Contessa

    Questo vino è il frutto di una sfida: “bassa gradazione, alto gradimento!” assolutamente vinta, dall'impavida Alessia Berlusconi. Biologico, unico nel progetto e nel formato - è una bottiglia da 1 litro - il 9.9 sa stare in compagnia in tutte le occasioni, dall’aperitivo alle tavolate con gli amici…e ovviamente sul divano davanti alla partita;) 99

  • Col d'Orcia

    Il Brunello è uno dei vini più imitati al mondo, ma per quanto si possano imitare le caratteristiche o il nome, c'è una cosa che non riusciranno mai a duplicare: le emozioni che provoca quello vero.

Mostrando 1 - 5 di 5 articoli