Vadiaperti

  • Vadiaperti

    La sua storia è fra le più antiche. Si ritiene che le uve da cui è ricavato siano imparentate con quelle anticamente usate per produrre il vino Falerno, uno dei più apprezzati dell’epoca romana e più volte celebrato da Plinio il Vecchio. Ti basta come storia da raccontare agli amici?

  • Vadiaperti

    Provate ad immaginare cosa succederebbe se esistesse davvero una pozione in grado di far dire ad una persona tutta la verità, solo la verità, nient'altro che la verità. Pensateci bene prima di comprare questo vino. Gli effetti potrebbero essere devastanti.

  • Vadiaperti

    Hai mai sentito parlare del vino Coda di Volpe? Il suo nome curioso deriva proprio dal grappolo d'uva alla base di questo vino che ricorda appunto la coda di una volpe. Se vuoi essere furbo non lasciartelo sfuggire.

  • Vadiaperti

    Quando si pensa alla Campania ci vengono in mente soprattutto le eccellenze culinarie: pizza, mozzarella, sfogliatelle, ma da oggi dobbiamo ricordarci di un nuovo protagonista. Non è Genny Savastano, ma il Fiano, di Avellino. Dicono di lui che sia il più raffinato del Sud Italia.

  • Vadiaperti

    Come dice il nome stesso questo vitigno ha origini antichissime e viene coltivato in Campania da tempo immemore. Questo Greco di Tufo racchude in se tutta la storia e la passione delle persone che lo hanno prodotto. In altre parole un vino Mitico.

  • Vadiaperti

    A Pompei, tra i celebri affreschi, hanno ritrovato questa frase: “Sei veramente gelida, Bice, se ieri sera nemmeno il vino Greco è riuscito a scaldarti". Se anche tu sei alle prese con una Bice che fa fatica a "scaldarsi" prova con questo vino, forse potresti essere più fortunato.

Mostrando 1 - 6 di 6 articoli